PROGETTI - Officine Arti

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

PROGETTI

PROGETTI

GLOBO TEATRO FESTIVAL - FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TEATRO



PENTEDATTILO FILM FESTIVAL 2015  -  INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL



ALL HUMAN RIGHTS FOR ALL - TUTTI I DIRITTI PER TUTTI

Articolo 23: ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.

coproduzione cortometraggio Ram Film, Magafilm's
anteprima nazionale Teatro Argentina, Roma, dicembre 2008

Officine Arti ha condiviso il progetto del film collettivo no profit All Human Rights For All, lungometraggio prodotto dall' Associazione Rinascimento, Settimaluna, Rai Cinema sotto l'egida delle Nazioni Unite.
All Human Rights For All è stato realizzato per Human Rights Day 2008 in occasione del sessantenario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani con il coinvolgimento di enti e istituzioni, di centinaia di professionisti del cinema e la partecipazione di trenta registi che hanno diretto trenta cortometraggi ispirati ai trenta articoli della Dichiarazione. Nello specifico Officine Arti ha coprodotto il cortometraggio Articolo 23 diretto dal maestro Vittorio De Seta e interpretato da Djibril Kebe,Tommaso Critelli e Margherita Smedile.


ESPRIMERSI, COMUNICARE, CRESCERE NEL MEDITERRANEO
Por Calabria "Prevenzione della Dispersione Scolastica e Formativa"
Por FSE Calabria 2007/2013 "Campi Scuola Calabria"

Esprimersi: attraverso l'arte. Comunicare: ai luoghi e agli Altri. Crescere: con la percezione, l'appropriazione, la condivisione. Nel Mediterraneo: dalla Calabria alla Sardegna, da Reggio Calabria a Guspini, dal luogo di origine alla meta del viaggio, dalla dimensione spaziale a quella temporale. Il viaggio fisico e il viaggio cognitivo, binomio che ha implicitamente un significativo e indispensabile elemento di crescita.

un progetto
Officine Arti
scuola partner Istituto Tecnico Commerciale R. Piria di Reggio Calabria
località Guspini (Provincia del Medio Campidano) Sardegna, 29 settembre - 14 ottobre 2008

modulo cinema Piccioccusu, cortometraggio
regia Americo Melchionda, Maria Milasi
produzione video Ram Film
Il cortometraggio ha avuto un ampio processo di trasferibilità nazionale con la selezione in concorso in diversi festival di cortometraggi. Menzione Speciale della Giuria Corto Acquario 2009.

modulo teatro performance Teatrali dirette da Giuseppe Luciani, Donatella La Macchia
Le performance teatrali fanno parte del dvd video Esprimersi, Comunicare Crescere nel Mediterraneo che include anche il cortometraggio Piccioccusu.

Il campo scuola Esprimersi, Comunicare, Crescere nel Mediterraneo utilizzando le discipline cinematografiche e teatrali come strumenti privilegiati dell'accrescimento esperenziale dello studente, è divenuto per quindici giorni un luogo di "azione" di formazione trasversale.
La guida del percorso formativo è stata affidata a docenti esperti, attori e registi, che hanno trasformato i luoghi naturali in set cinematografici e location teatrali, alternando con l'aiuto dei tutor e dei docenti di classe, i momenti di lavoro ad attività ludico-creative. Agire in "arte" , divenire "attori" di un progetto comune, assumere un'autocoscienza creativa e la consapevolezza delle proprie potenzialità per concorrere alla realizzazione di un obiettivo condiviso: un viaggio avventuroso che ha dimostrato come la formazione possa anche passare attraverso la creatività attiva e responsabile.



SPAGNA FRONTIERA D'EUROPA
Por Calabria "Prevenzione della Dispersione Scolastica e Formativa"
Por FSE Calabria 2007/2013 "Programmi formativi per le lingue straniere"

Il viaggio come conoscenza, esperienza, crescita, interculturalità.

un progetto Officine Arti
scuola partner Istituto Tecnico Commerciale R. Piria di Reggio Calabria
località Siviglia, Cordova, Granada, 25 ottobre - 8 novembre 2008

Dall’alloggio famiglia alla scuola Enforex, situata nel centro storico di Siviglia, nel quartiere di Santa Cruz, in un edificio di stile architettonico sivigliano completamente adattato alle necessità di una scuola moderna ed impegnata nell’uso delle nuove tecnologie applicate all’insegnamento DELE. Un’esperienza totalizzante che per quindici giorni ha immerso gli studenti italiani nella quotidianità sivigliana. Un accrescimento delle capacità di adattamento, di autonomia e responsabilità. Un apprendimento partecipato delle tradizioni andalusiane, dalla danza sivigliana, agli usi e costumi tipici del luogo, con escursioni nelle meravigliose città di Granada e Cordova. La dinamicità di Siviglia e dell’intera Andalusia, ha rappresentato per gli studenti un elemento di arricchimento individuale e di condivisione emozionale in un luogo che con il suo patrimonio artistico di stratificazione culturale si pone come modello da studiare per l’analisi di strategie rivolte allo sviluppo economico, sociale e ambientale del territorio.    
All’interno del progetto è stato realizzato un video documentario della durata di sessanta minuti dal titolo Spagna Frontiera d’Europa.



PROGETTO RAPSODIE AGRESTI - CANTI E CONVIVI NELLA CALABRIA GRECA
La Guerra degli Dei
(dal canto quinto dell’Iliade)
con Maria Milasi, Americo Melchionda, Giusi Merli, Francesco Bonomo

Inno a Hermes

con Giuseppe Luciani, Donatella La Macchia

musicisti coinvolti
Trio Tarante, A. Gialdino
coproduzione Progetti Carpe Diem, con il Patrocinio di Camera di Commercio Reggio Calabria, Attività Produttive Regione Calabria

Il progetto ha realizzato un ciclo di letture sceniche individuando come location  residenze e agriturismi dell’ambiente pastorale della Calabria Greca. Si è voluto rievocare il mondo pastorale attraverso letture di classici, concerti di musica etnica e cene conviviali che hanno creato preziosi momenti di interazione tra il pubblico e gli artisti coinvolti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu